Loading

Trasporto intermodale

Il trasporto su gomma, per la particolare orografia del territorio italiano e della carenza infrastrutturale del sistema Italia, ha indotto le imprese di trasporto più lungimiranti a diversificare le strutture aziendali, rivolgendo la loro attenzione al trasporto intermodale. La scelta intermodale coniuga flessibilità ed efficienza ad una crescente sensibilità verso l’ambiente, riducendo drasticamente le emissioni inquinanti e salvaguardando le risorse energetiche.

La politica dei trasporti dell’Unione Europea ha dichiarato che entro il 2030 il 30% del traffico merci oltre i 350 km dovrà spostarsi su ferrovia. L’intermodalità è uno strumento strategico fondamentale per un impiego ottimale dei diversi modi di trasporto. Esso si impone come una delle modalità per il trasporto delle merci sulle medie-lunghe distanze con il minor impatto sull’ambiente.

Ogni spedizione trasferita su rotaia riduce il consumo energetico e contribuisce alla tutela del clima. In media infatti, il trasporto intermodale riduce le emissioni di CO2 del 55% rispetto al solo trasporto su gomma. Sensibile alla propria responsabilità sociale, la BRIO GROUP colloca la nuova struttura logistica in corrispondenza dell’Interporto di Padova, in modo da poter accogliere i treni direttamente presso la propria struttura, provvedendo all’immediato carico e scarico delle merci.

TRASPORTO INTERMODALE SU ROTAIE

BENEFICI PER GLI OPERATORI:

  • MAGGIORE VELOCITÀ DELLE OPERAZIONI
  • POSSIBILITÀ DI TRAFFICO GATEWAY treno-treno
  • COMPETITIVITÀ ECONOMICA DEI SERVIZI OFFERTI
  • MAGGIORE CAPACITÀ DI STOCCAGGIO a parità di area

Inoltre, a livello terminalistico

  • Minor costo per ogni tiro (almeno -30%)
  • Minori tiri passivi (più velocità nel carico e scarico = meno attese mezzi pesanti)
  • Più sicurezza nelle operazioni
  • Minor impatto ambientale (risparmio di 440.000 Lit. di gasolio all’anno = 1.232 Tonn di CO2 in meno all’anno)
  • Maggior utilizzo di tutti i binari
  • Minor consumo di territorio (serve molta meno area a parità di traffico)

BRIO GROUP nata su gomma, è stata tra le prime aziende a comprendere l’utilità commerciale e sociale del trasporto intermodale, investendo su locations capaci di favorire direttamente l’immissione su rete ferroviaria delle proprie attività. Da qui la scelta di localizzare le proprie sedi nell’Interporto di Padova.

Leggi anche:

Logistica

Trasporto

consorziobrio

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *